Politica ambientale

Polaris fin dall’inizio dell’attività ha costruito la propria competitività d’impresa e fondato la propria politica aziendale sulla Qualità dei servizi forniti al Cliente e sul rispetto delle leggi vigenti in materia di ambiente, sicurezza, salute sul lavoro. Testimonianza della bontà della linea intrapresa è il progressivo incremento che l’attività ha subito nel corso del tempo e l'ottimo rapporto sempre mantenuto con gli Enti e la comunità locale.

La Direzione Generale è pertanto sempre più convinta che la chiave del successo risieda nell’individuazione e nella soddisfazione delle esigenze e delle aspettative del Cliente e nell’attivazione di un ciclo di costante miglioramento.

A questo si è unita in modo sempre più forte la convinzione che sia ineludibile l’impegno che ogni Organizzazione, semplice o complessa, deve profondere nella salvaguardia ambientale, nella prevenzione degli incidenti sul lavoro e nella massima tutela della salute dei propri lavoratori e di tutti quelli che la circonda e su cui la propria attività può avere un impatto significativo di qualche tipo.

Fedele alle scelte finora intraprese e alle strategie di fondo espresse, la Direzione Generale individua i seguenti obiettivi come cardini fondamentali della propria Politica per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza:

Sviluppare, mantenere e migliorare il proprio Sistema di Gestione per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza quale reale importante strumento di controllo, crescita, miglioramento e gestione vera e propria dell'Organizzazione;

Comunicare a tutto il personale l’importanza di soddisfare le richieste / aspettative delle parti interessate giudicate rilevanti e le disposizioni normative e di legge, attraverso riunioni, addestramenti, definendo esattamente compiti, ruoli e responsabilità, esigendo da tutti i livelli un comportamento eticamente e professionalmente ineccepibile, stabilendo precise procedure di lavoro e controllo;

Valutare costantemente l’adeguatezza delle risorse umane e materiali necessarie, attraverso segnalazioni interne ed esterne (reclami e soddisfazione), verifiche ispettive dirette, non conformità, analisi delle cause, intraprendendo le azioni possibili per rimediare alle carenze presenti o prevedibili;

Profondere il massimo sforzo nella prevenzione dell'inquinamento, nella riduzione degli impatti ambientali, nella riduzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali;

Impegnarsi costantemente nell’ottimizzazione dell'organizzazione logistica, allo scopo di ottimizzare i trasporti, ridurre il più possibile il traffico veicolare e le conseguenti emissioni e diminuire i consumi nel rispetto delle prescrizioni legali inerenti l’ambiente, al fine di ottenere il minor impatto ambientale possibile, il miglioramento continuo e la prevenzione dell’inquinamento, punto di partenza per il risparmio nei costi del servizio e la riduzione dell'inquinamento prodotto e quindi per ottenere una soddisfazione dei Clienti, interni ed esterni, sempre più elevata rispetto degli obblighi di conformità applicabili;

Garantire l’impegno e le risorse necessarie per rendere gli ambienti e gli strumenti di lavoro rispondenti alle normative vigenti e sicuri per tutti coloro che vi accedono o che li impiegano;

Formare e sensibilizzare tutto il personale per svolgere i propri compiti garantendo la salvaguardia propria ed altrui e per assumere le proprie responsabilità in materia di sicurezza e salute del lavoro

Garantire la massima sicurezza dei lavoratori e degli impianti realizzati in riferimento alla normativa tecnica e legislativa vigente

Attuare costantemente un processo ben definito volto all'analisi di infortuni, incidenti e situazioni di quasi incidente aprendo adeguate azioni di miglioramento per risolvere e intervenire alla radice dei problemi riscontrati.
 
Cogliamo l’occasione per rinnovare la gratitudine verso l’operato di tutto il nostro personale, che contribuisce in modo importante allo sviluppo di Polaris e dell'attività svolta per la collettività.


Stampa